poste italiane

Come richiedere la PEC Poste Italiane

La Posta Elettronica Certificata di Poste Italiane è il prodotto dato dal sito delle Poste.it, acquistabile solo online. PEC Postecert permette di mandare documenti e tutte le comunicazioni con il valore legale e in totale sicurezza da PC e da dispositivi mobili.

Postecert di Poste Italiane è quello che si rivolge ad aziende. Si rivolge a tanti professionisti titolari di Partita IVA e alla Pubblica Amministrazione, per i quali la stessa Posta Elettronica Certificata è obbligatoria. La PEC può essere sottoscritta anche da semplici cittadini privati, in modo da poter dialogare con la Pubblica Amministrazione in modo diretto.

Di seguito vi spieghiamo come si fa per richiedere online il servizio di Posta Elettronica Certificata offerto da Poste Italiane.

Come richiedere Postecert

Per richiedere la Posta Elettronica Certificata di Poste Italiane occorre prima di tutto registrarsi al sito Poste.it. Tieni conto che la registrazione impiega pochi minuti, in questo modo ti devi collegare all’indirizzo, quindi devi selezionare una tra le due opzioni disponibili (Privati, Professionisti e Imprese) e completare il modulo disponibile nella schermata successiva.

Se scegli la voce Privati, nella nuova finestra occorre completare in un primo momento la pagina con Dati anagrafici con Nome, Cognome e Codice fiscale, dopodiché devi andare avanti cliccando sul tasto Prosegui. Proseguendo, l’utente deve indicare le proprie credenziali per l’accesso (Username e Password) e accettare il contratto all’interno della sezione Condizioni e Privacy.

Adesso rimane solo da cliccare sull’apposito pulsante Acquista PEC online, con cui sarai reindirizzato al link. Dopo vedrai che si aprirà un nuovo modulo, dove al suo interno sarà richiesto di inserire il nome della casella di Posta Elettronica Certificata. Dopodiché dovrai inserire i dati di fatturazione, la password e un normale indirizzo email in modo da ricevere le eventuali comunicazioni da parte di Poste Italiane.

Quando hai completato tale passaggio, puoi procedere con il pagamento. Tra tutti i metodi disponibili si annoverano le carte di credito o anche di debito Visa e MasterCard, assieme alla carta prepagata PostePay e al saldo disponibile all’interno del proprio conto BancoPosta online. Dopo il pagamento, il servizio Postecert non risulta ancora attivo. Per completare l’attivazione devi poi stampare e firmare il contratto disponibile online, quindi lo devi mandare ai seguenti contatti inserendo in allegato una copia del documento di identità:

  • numero di fax 06 54922017
  • indirizzo email richiestapec@posteitaliane.it

Lo staff di Poste Italiane si deve accertare che tutto sia corretto, al termine della verifica, riceverai una nuova email con la conferma dell’attivazione della PEC Postecert.

Come usare Postecert

L’utilizzo di Postecert è molto simile a quello di una classica casella di posta elettronica. Il login lo devi fare collegandoti alla pagina Postecert Webmail. Per accedere occorre solo completare i campi Nome utente (con la casella PEC acquistata) e Password (la parola per l’accesso scelta al momento della registrazione), quindi clicca sul tasto Entra.

Appena hai eseguito l’accesso vedi visualizzata la sezione Posta in arrivo, dove ci sono i messaggi ricevuti (dal più recente al più vecchio). Se vuoi inviare una PEC devi cliccare sulla voce Componi in alto a sinistra, inserire il destinatario completando il campo To, scrivi l’oggetto dell’email nello spazio Subject.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.