CAGR. Acronimo di Compound Annual Growth Rate. E’ un indice percentuale che rappresenta il tasso di crescita annuale di un investimento i cui utili (dividendi, cedole, etc.) vengano reinvestiti. Il CAGR è la principale misura di rendimento di un investimento azionario, obligazionario, o in ETF.

Drawdown Massimo. Si calcola su tutta la durata di un certo portafoglio di titoli (azioni, obligazioni, ETF, ect.). E’ la massima perdita (in percentuale) di tale portafoglio, misurata a partire da un massimo di valore del portafoglio. Il Drawdown massimo è un indicatore del rischio di perdita di valore associata ad un portafoglio di titoli.

Drawdown Massimo Close to Close. E’ concettualmente simile al drawdown massimo, con un importante differenza: viene misurato sui dati di chiusura delle varie operazioni di un portafoglio (le oscillazioni di valore del portafoglio tra l’apertura e la chiusura delle operazioni vengono ignorate).

Effetto Momentum. L’effetto momentum è un effetto robusto (vedi robustezza) che riguarda la maggior parte degli asset quotati (azioni, bond, materie prime, etc.). A causa dell’effetto momentum, se il prezzo di un certo asset quotato ha avuto un andamento positivo negli ultimi 3-12 mesi, allora è probabile che il prezzo di tale asset, nel futuro prossimo, sarà più alto del prezzo attuale.

Overfitting. Un sistema di trading meccanico (basato cioè su regole meccaniche di acquisto e di vendita) è affetto da overfitting se tale sistema è stato creato con un grande numero di parametri e/o di regole, e queste regole/parametri sono stati poi pesantemente ottimizzati su dati passati. Questo stratagemma permette di ottenere delle performance passate molto buone. Il problema è che tipicamente quando tali sistemi vengono realmente usati la loro performance non è neanche lontanamente paragonabile a quella passata.

Robustezza. E’ una proprietà dei sistemi di trading/investimento che operano solo ed esclusivamente secondo regole “meccaniche” (compra il titolo x se si verifica la condizione y, vendi il titolo z se si verifica la condizione w). Un sistema di trading o di investimento meccanico si dice robusto se a) quando tale sistema si applica a dati nuovi (si utilizza o si simula in un periodo nel quale non è mai stato utilizzato/simulato) la sua performance non peggiora e b) il sistema ha una buona performance su asset class diverse, ad esempio passando da azioni a obligazioni la performance non ha peggioramenti significativi.

Strategie Scorrelate. Due strategie di trading o di investimento sono scorrelate, se il fatto che una strategia sia in guadagno non rende più probabile che sia in guadagno anche l’altra, e se il fatto che una strategia sia in perdita non rende più probabile che anche l’altra strategia sia in perdita. L’uso contemporaneo di strategie scorrelate in un portafoglio migliora il drawdown massimo (vedi drawdown massimo) di quel portafoglio, poichè è improbabile che tutte le strategie si trovino in perdita nello stesso momento.